Cos’è la Psicologia Psicosomatica

La Psicologia Psicosomatica è un traduttore: trasforma il linguaggio del corpo in parole. Il corpo parla attraverso sintomi, dolore, disturbi; molto spesso non ne comprendiamo le cause e, soprattutto, non sappiamo come guarire.

La Psicologia Psicosomatica può essere lo strumento per comprendere i complessi legami tra mente e corpo, tra pensieri-emozioni-comportamento e salute e acquisire un ruolo più attivo nel mantenere una condizione di benessere.

Ovviamente non si possono evitare i problemi e le emozioni negative, ma è possibile diventare più consapevoli delle proprie emozioni, riconoscerle e dare loro sfogo, invece di reprimerle e negarle.

Questo impedisce che il corpo diventi strumento di comunicazione di un disagio, attraverso malattie psicosomatiche e dolore.

La Psicologia Psicosomatica non è un’alternativa alla medicina tradizionale, ma è uno strumento indispensabile per comprendere le cause profonde di un malessere e cambiare i meccanismi mentali e comportamentali che l’hanno fatto insorgere.