Mindfulness significa portare volontariamente la nostra consapevolezza sul momento presente, focalizzare l’attenzione su ciò che accade qui e ora.

Meditazione

Meditando lasciamo che i pensieri si manifestino e dissolvano spontaneamente. La meditazione è un addestramento, attraverso cui si ottiene la piena padronanza di se stessi, liberi dal flusso turbolento dei pensieri e delle emozioni. Ma questo non è uno scopo da perseguire attivamente, non è un obiettivo da raggiungere quando si medita. È qualcosa che succede se si medita, non una cosa da fare quando si medita.

Mindfulness

Molti pensano alla mindfulness come a un processo simile alla meditazione. In realtà il termine mindfulness non indica un processo, ma uno stato, una condizione: lo stato di coscienza che si raggiunge mediante la meditazione, quando ci si rende conto che noi non siamo i nostri pensieri o alcuno dei contenuti di esperienza, ma la coscienza, il punto di vista, che può contenere qualsiasi esperienza.

La mindfulness è un risultato: di natura psicologica, così come il rilassamento lo è sul piano fisico.

Mindfulness – cosa non è:

  • raggiungere il vuoto mentale;
  • perseguire l’astrazione dal mondo;
  • dedicarsi a concatenazioni di pensieri e speculazioni;
  • isolarsi dall’ambiente che ci circonda;
  • rilassarsi;
  • un esercizio di respirazione.

Per meditare non serve cercare di:

  • bloccare o inibire i pensieri;
  • perseguirli assiduamente.

Mindfulness – cos’è:

  • nota “x” (il respiro, un pensiero, una sensazione fisica,ecc.)
  • lascia che “x” sia
  • non agire
  • non giudicare
  • non cambiare

La Mindfulness, la pratica della consapevolezza, si raggiunge quando siamo presenti e consapevoli di ciò che accade dentro e fuori di noi. E’ allo stesso tempo la cosa più semplice e più difficile che si possa fare. Tutti sperimentiamo momenti di mindfulness, ma i suoi effetti sulla nostra vita possono essere enormi se la pratichiamo con costanza.

Mindfulness – benefici mentali e fisici

Alcuni benefici mentali:

  • Diminuisce lo stress e ti fa sentire più rilassato
  • Migliora la tua capacità di gestione delle emozioni
  • Migliora la tua capacità di prendere decisioni
  • Aumenta la consapevolezza che hai di te stesso e del mondo circostante
  • Aumenta la concentrazione
  • Migliora la tua capacità di gestire il dolore fisico e mentale
  • Migliora la tua memoria
  • Migliora la tua creatività
  • Migliora la tua capacità di focalizzarti su un obiettivo

Non bastano? Ecco alcuni dei benefici fisici:

  • Rinforza il sistema immunitario
  • Riduce il rischio di malattie cardiache, ictus e alzheimer
  • Aiuta a prevenire attacchi d’asma e le infiammazioni intestinali
  • Riduce i sintomi premestruali e gli effetti della menopausa
  • Aumenta la longevità
  • Riduce i sintomi provocati da infiammazioni e infezioni
  • Riduce la fame nervosa

I benefici della mindfulness sono numerosi, ma non vengono perseguiti attivamente: si manifestano spontaneamente quando si pratica con costanza.

Mindfulness

Corso di Mindfulness 2019